Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate
 
NEWS

125 SP: 2 TEMPI A BASSO COSTO E FORMATIVI.

2 stroke forever: il pensiero di Hiroshi Ayoama, ultimo campione del mondo della 250. Il giapponese, in un’intervista sul mensile Slick, racconta come le moto a due tempi siano formative per i piloti. “Dovevi essere tu in grado di gestire il motore usando il polso destro…era il motore pensato per le corse”. Le frasi del campione giapponese si addicono alla perfezione alla 125 sp che si corre nei Trofei Motoestate. Insieme alla 250, formano le ultime classi due tempi che resistono all’interno della serie nazionale. Dal 2017 sono rientrate ufficialmente con propria categoria, dopo avere corso insieme alla MiniOpen dal 2014 al 2016.

La ottavo di litro che vede al via le moto che hanno fatto la storia, e alimentato i sogni dei sedicenni dell’epoca, è in costante aumento sia per motivi di costi di gestione che come palestra per approcciarsi al mondo delle corse. Una entry level che va di pari passo con la Moto4, che si corre con motori 4 tempi e che con la 125 condivide l’idea di palestra a basso costo per i piloti.

In virtù di tutto ciò, la 125 ha preso spazio negli anni avvicinando diversi piloti giovani che si sono scontrati contro colleghi più grandi, che correvano la Sp negli anni 90 e primi 2000, imparando i segreti della guida e confermando una crescente competitività.

Nell’ultima edizione, 2019 il numero 1 è andato a Enrico Repetti, 125 Sp, davanti al rookie De Padova, che ha guidato il gruppo degli under 15 anni, e Phaedra Theffo. Nella 125 Open titolo a William Pisano che ha preceduto Cambioni e Pignoli.

Per il 2020, la 125 sp non subirà modifiche sostanziali. Il regolamento tecnico della Sp è stato rivisto in alcuni particolari per venire incontro alle esigenze dei piloti e della reperibilità dei ricambi. Oltre alla classifica Sp ci sarà anche la categoria Open, leggermente più aperta nei dettagli tecnici. Questo per permettere a tutti di poter gareggiare con la moto che hanno a disposizione. I numeri come detto sono cresciuti di anno in anno e per il prossimo campionato si attendono nuovi giovani piloti a rinfoltire la griglia di partenza con moto che sul mercato si trovano a prezzi abbordabili e non necessitano di un mantenimento esoso.

 Per partecipare alla 125 sp, necessaria la licenza velocità o superiore, con un programma di gara che apre ufficialmente nel pomeriggio di sabato. Nella mattinata di sabato saranno disponibili, come da tradizione, turni di prove libere a pagamento. La 125 ha a disposizione due turni di qualifiche e gara nella giornata di domenica. Il costo d’iscrizione al trofeo è quantificato in 400 euro e poi 200 euro per ogni gara. Chi invece volesse correre delle wild card, il costo gara è fissato in 300 euro.

Il regolamento sportivo e tecnico è scaricabile nell’apposita sezione http://www.trofeimoto.it/download/regolamento/REGOLAMENTO_motoestate.pdf

Per informazioni e iscrizioni: segreteria@trofeimoto.it

 

del: 13/01/2020

Index | Next >>

 

 

MES Motoestate | RTK Race Attack | MES 300 Supersport | MES 125 SP | Supermono | MES MiniGP | MES Moto4
CIVS | 200 Miglia | Prove Libere | Calendario e Classifiche | Covenzioni | Iscrizioni | Iscriviti | Contattaci
News | Flickr Gallery | Youtube Channel | Facebook page
  SH GROUP S.a.s.
Via del Mella 64, 25131 Brescia
PI IT03775610987
Privacy Policy - Cookie Policy