Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate
 
NEWS

CURINGA GRANDE PROTAGONISTA AL MANX TT

Francesco Curinga ci ha preso gusto a essere protagonista sull’Isola di Man nel Manx Grand Prix. Dopo l’ottimo esordio dello scorso anno, il ligure quest’anno ha chiuso la settimana di gara con uno strabiliante nono posto nella Junior e il dodicesimo nella Senior Manx.

Due risultati degni di nota, ottimi che rendono onore al ligure che nella settimana di prove non è riuscito a girare molto a causa delle avverse condizioni meteo: svantaggio non indifferente per un pilota alla seconda esperienza sul difficile Mountain Circuit, che aveva bisogno di provare il più possibile per imparare i sessanta chilometri di gara. Nonostante tutto è invece riuscito a chiudere da protagonista entrambe le gare e confermarsi il pilota italiano più veloce al Manx.  

Nella Junior, il pilota ligure abitualmente nel Motoestate, ha recuperato dal ventunesimo posto in griglia fino al nono posto finale, coprendo i quattro giri di gara in 1 ora 18’37”, con miglior giro in 19’22”404, fatto segnare nell’ultimo passaggio. Un risultato dunque che è andato oltre le aspettative. Prima della gara, Francesco, aveva dichiarato che l’obiettivo era stare nei primi venti. Invece con una condotta di gara intelligente e veloce è riuscito a entrare nella top ten.

Galvanizzato dal nono posto assoluto nella Junior, vinta da Southerwood, Curinga si è schierato nell’ultima gara del programma, la Senior Manx. Scattato ventiduesimo, ancora una volta si è esibito in una bella rimonta che lo ha portato a occupare la dodicesima piazza assoluta, rendendo ancor più grande la sua seconda avventura al Manx grazie al miglior tempo di sempre di un italiano al Manx TT, 19’11”506 alla media di 117, 957.

“Sono contento di questo Manx. È iniziato in modo difficile, a causa delle avverse condizioni meteo, perché non riuscire a fare le prove in modo completo è difficile per uno come me alla seconda esperienza. Però poi tutto è andato al meglio. Sono cresciuto nell’arco dei giorni e mi sono divertito un sacco. Ho ottenuto due risultati oltre le aspettative. Sono contentissimo di come sono andate le cose e ringrazio tutti gli sponsor, gli amici, la mia famiglia, il team, i meccanici e Stefano Bonetti che è stato fondamentale”.

Sei l’italiano più veloce della storia al Manx e porti a causa una top ten e un dodicesimo posto in sella alla Honda 600 nel Senior, aperto anche alle 1000.

“Una bellissima soddisfazione e devo dire che nel Senior mi sono divertito un sacco. Sull’Isola più chilometri fai, più riesci ad andare veloce e prendere confidenza. Bellissimo. E ora si rientra e ci prepariamo all’ultima sfida del Motoestate”.    

 

del: 03/09/2018

Index | Next >>

 

 

MES Motoestate | RTK Race Attack | MES 300 Supersport | MES 125 SP | Supermono | MES MiniGP | MES Moto4
CIVS | 200 Miglia | Prove Libere | Calendario e Classifiche | Covenzioni | Iscrizioni | Iscriviti | Contattaci
News | Flickr Gallery | Youtube Channel | Facebook page
  SH GROUP S.a.s.
Via del Mella 64, 25131 Brescia
PI IT03775610987
Privacy Policy - Artwork: Ferriani.com