Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate
 
NEWS

TANTI PILOTI AL VIA A VARANO QUESTO WEEKEND:TRA CUI TANTI RIDER DEL CIV

I Trofei Wheelup Motoestate fin dagli albori, il 1986, erano terreno ideale per i piloti di tutte le specie e tutte le età, dai debuttanti ai futuri campioni. Era anche l’occasione giusta per i partecipanti al campionato italiano di allenarsi in vista delle finali della Sp e delle restanti gare. Questa tradizione, di vedere in pista i piloti che solitamente corrono il CIV, non è mai scomparsa, ma quest’anno il riavvicinamento è notevole. In tanti hanno scelto di correre il Motoestate preparandosi per altre competizioni. A Varano, questo weekend nutrita la pattuglia di ragazzi impegnati nella massima serie nazionale.

Oltre ai numerosi piloti della MiniGp, in pista per dare l’assalto alla vittoria e per prepararsi alla gara del Civ Junior in programma proprio al Riccardo Paletti a metà giugno, tanti protagonisti anche nelle altre categorie dedicate ai giovani.   

Thomas Brianti debutta nella Moto4 in sella alla Imr profondamente modificata da 2R Moto e Team Motognurant. Il parmigiano, per la prima volta in pista a Varano da pilota, abitualmente impegnato nella 300 tricolore, sale per la prima volta in sella in una categoria propedeutica e dai bassissimi costi di gestione. Nella stessa categoria, ma in sella alle Bucci del team di Claudio Bucci e del team Barreca, presenti Alessio Finello e Salvatore Ragusa, piloti del Civ Moto3. Il primo, Finello, ha vinto la prima prova di Franciacorta e a Varano punta al bis. Al debutto invece Ragusa che assaggerà la moto parmigiana e il Motoestate nel primo turno di prove. Stesso discorso vale per Thomas Rossi, anch’egli protagonista del Civ Moto3, in sella alla Bucci. Al via, e alla seconda esperienza dopo Franciacorta, Biagio Miceli che corre solitamente nella Ohvale e nella Pre Moto 3 con Phantom, stesso costruttore che gli mette a disposizione la Moto4.

Passando alle cubature più grosse, da segnalare l’ingresso di Davide Conte nella 300 ss. Il giovanissimo di Chivasso che ha assaggiato Varano domenica scorsa “una pista molto tecnica che non lascia un attimo di respiro. Ottima come banco prova per le altre piste. Qui bisogna guidare bene e c’è tutto. Esse veloce, staccate, curve tecniche. Mi piace, ma dura”. Ha raccontato Conte, che dalla Pre Moto3 utilizzata nel Civ, sale sulla Kawasaki Ninja 400 del Challenge Go Eleven e andrà così a dare battaglia agli avversari della categoria e del Challenge, che per il vincitore finale varrà la wild card nel mondiale SS a Magny Cours.

 Al via della 300 SS, in sella alla sua KTM, Davide Gentile che rientra alle corse dopo un infortunio e riparte dal Motoestate, trofeo nel quale ha corso in passato il padre.

La Lista dei partenti è ampia e si prospetta un weekend intenso di bagarre tra tutti i protagonisti del MES 2018. Uno spettacolo imperdibile da sabato con l’inizio delle prove ufficiali e domenica per le ultime qualifiche e le gare a partire dalle 12.15.

 

del: 25/05/2018

Index | Next >>

 

 

MES Motoestate | RTK Race Attack | MES 300 Supersport | MES 125 SP | Supermono | MES MiniGP | MES Moto4
CIVS | 200 Miglia | Prove Libere | Calendario e Classifiche | Covenzioni | Iscrizioni | Iscriviti | Contattaci
News | Flickr Gallery | Youtube Channel | Facebook page
  SH GROUP S.a.s.
Via del Mella 64, 25131 Brescia
PI IT03775610987
Privacy Policy - Artwork: Ferriani.com