Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate Trofei Motoestate
 
NEWS

A FRANCIACORTA PRIMEGGIANO I PILOTI DI CASA

 I Trofei Wheelup Motoestate hanno regalato un weekend di spettacolo e motociclismo sul tracciato di Franciacorta. Tante le iniziative presenti nel paddock che hanno fatto divertire grandi e piccini. Il Trial di Fabio Lenzi  ha regalato numeri mozzafiato nell’apposita area trial, gli appassionati di Enduro si sono divertiti nel bellissimo fettucciato creato dal moto club Leonessa. E per curiosi e appassionati Test Ride Harley Davidson con la concessionaria di Brescia che ha messo a disposizione i modelli 2017 per u n demo ride d’effetto. I bambini si sono dilettati nel baby Parking Biridilla e nel percorso dell’educazione stradale con corsi teorici e pratici messi a disposizione da FMI, Polizia di Stato, Motoambulanza e Lions.

In pista il folto programma di gara ha regalato emozioni a non finire. Dopo la mattinata di prove, la giornata di gare è iniziata con il CIV Junior. In pista la Pre Minigp con Davide Conte vincitore della battaglia su Ceccherelli e Bernardi.

Soddisfazione per i colori bresciani nella spettacolare MiniGp. Manuel Rocca ha conquistato un fantastico terzo posto alle spalle di Andrea Natali, vincitore, e Collin Vejer. Una bella prestazione per Manuel, bravo a conquistare il podio alla seconda gara della carriera tra le ruote alte. Hanno concluso il programma del Civ Junior le Ohvale. Vittoria di Liguori nella 110 e di Giallini nella Ohvale 160/190.

E dopo i giovani campioni di domani, spazio alle categorie dei Trofei Wheelup Motoestate. Ad aprire il programma la 600 Mes/Mds e subito show e festival bresciano grazie a Luigi Brignoli e Fabio Samarani che hanno dato vita a una bella battaglia nelle prime battute di gara. Con il passare dei giri Brignoli è risucito a staccare Samarani e concludere vittorioso sul tracciato di casa. Terzo posto per Francesco Curinga, campione europeo Salita , che ha approfittato dell’uscita di scena di Nicolò Giri, a terra mentre era terzo.

Brescia sugli scudi anche nella 600 MDS. Michele Filippi ci prende gusto con la vittoria e dopo Varano, vince sul tracciato di casa staccando un ottimo Giorgio Besana, al primo podio stagionale. Terza posizione per il bresciano Ermes Fada che ha avuto la meglio su Graziano Mele e Davide Frusconi.

Cavalcata solitaria di Nicolò Barbiani nella MiniOpen. Il bresciano ha staccato fin da subito gli avversari, arrivando così a braccia alzate sul traguardo bissando il successo di Varano.  Seconda posizione per Fabio Ferri che conferma l’ottimo momento. Al terzo posto Mauro Goffi, rientrato una tantum nella categoria. In una folta griglia di partenza, il migliore delle 300 è stato il talentuoso Bernabè, primo, davanti a Gentile e Cavotta.

Assolo di Walter Bartolini nella 1000 MES. Il forte pilota romagnolo in sella alla GPM ha subito staccato la concorrenza e fatto gara solitaria. Alle sue spalle Massimo Boccelli autore di un weekend positivo culminato con il podio. Terza piazza per il pilota di Chiari Francesco Fratus, in festa davanti ai suoi tifosi.

Nella 1000 MDS affermazione per Gianpaolo Cristini che ha preceduto Nicola Nasato e Niccolò Ornati.

Luca Maggio nella Race Attack 600 ha conquistato la vittoria in gara 1 e nella seconda ha finito secondo, piazzamento che gli è valso il primo successo stagionale. Sul podio con il forte pilota milanese Luca Verdi e Davide Rolando.

Nella Race Attack 1000 doppietta di Andrea Maestri, vincitore assoluto che festeggia il primo centro il carriera. Sul podio con il pilota lombardo, Massimo Maroni e Massimo Palladino, terzo a pari merito con Luciano Vitiello. 

del: 28/05/2017

Index | Next >>

 

 

Motoestate | Motodiserie | Miniopen | Race Attack | 125 MES SP | CIVS | 200 Miglia | Prove Libere
Calendario e Classifiche | Covenzioni | Iscrizioni | Iscriviti | Contattaci
News | Flickr Gallery | Youtube Channel | Facebook page
  SH GROUP S.a.s.
Via del Mella 64, 25131 Brescia
PI IT03775610987
Privacy Policy - Artwork: Ferriani.com